Novità editoriali. “Erano altri tempi”, di Sergio Audino (Dario Flaccovio Editore).

Il testo.

 

Presentazione libro

“ERANO ALTRI TEMPI”

di Sergio Audino

Dario Flaccovio Editore

 23 novembre 2012, ore 17,15 Auditorium della RAI

viale Strasburgo 19 – Palermo

 Coordina l’Evento Salvatore Cusimano

(Direttore della Sede Regionale RAI-Sicilia)

partecipano:

Prof.ssa Lea Di Salvo

Prof.ssa Adriana Chirco

Dr. Giulio Perricone

Arch. Vincenzo Anello

Letture di Alessandra Pizzullo

 L’Autore  sarà presente

prima della Presentazione verrà proiettato un videoclip sul libro e nella Hall dell’ Auditorium RAI sarà allestita una Mini-Esposizione di Vintage Organizzata da Ninni Arcuri.

 Il libro ” Erano altri tempi” è corredato da oltre 150 immagini di Palermo anni “50,”60 e “70.

 “Il romanzo, narra la storia di una vita, vissuta tra intensi profumi di gelsomini e di zagara, per sfondo l’antico splendore di monumenti cullati dalla brezza del mare. Essa ha il suo incipit a Palermo agli inizi degli anni “60, in un sito in cui i meridiani e i paralleli sembrano essersi divertiti a incidere i segni della loro presenza facendone un luogo sacro che riesce a conservare il segreto di remote civiltà ed a mettere insieme l’arancio e la neve. “Erano altri tempi…a Palermo” regala l’emozione di un viaggio palermitano, e non solo, nei luoghi e negli spazi della memoria, facendo rivivere un recente passato della nostra città di quegli anni, che con le sue lunghe radici influenza sotterraneamente anche il presente e la realtà di oggi. Arte e storia, attività umane e commerciali, mestieri ed attività intellettuali, espressioni sociali e urbanistiche, che sono mutate imprevedibilmente e radicalmente nel volgere degli ultimi cinquanta anni. Il libro richiama alla memoria numerosi aspetti storici, sociali, di costume di quelli anni e li rapporta con quelli della intera nazione: il boom economico, la comunicazione, la moda e tutti quei fattori tecnologici ed innovativi che hanno dato a quegli anni una svolta epocale. Un viaggio che diventa anche strumento per capire -ove possibile- il senso vero di una città meravigliosa ma complessa come Palermo, che è tutto e il contrario di tutto: colta e incolta, ricca e povera, nobile e decaduta.”
 

Per info: Rosalba Cavadi

pubbliche relazioni cultura ed editoria freelance

cell.3471863420 Vodafone – cell.3391956128 Tim – cell.3895548292 Wind

Be the first to comment

Leave a Reply