Novità in libreria: “Qatar e Fratelli Musulmani: dal Medio Oriente alla conquista dell’Occidente”. Di Souad Sbai.

Cover del testo.

La minaccia della radicalizzazione e dell’estremismo jihadista non riguarda solo il Medio Oriente e i Paesi a maggioranza islamica. Nel corso degli ultimi decenni, le organizzazioni e gli esponenti legati ai Fratelli Musulmani hanno infatti accresciuto la propria influenza anche in Europa, grazie al sostegno finanziario e politico del Qatar degli emiri Al Thani e della Turchia di Erdogan. Con il volume “Qatar e Fratelli Musulmani. Dal Medio Oriente alla conquista dell’Occidente” (Ad Maiora 2019)il Centro Alti Studi “Averroé” intende diffondere una maggiore consapevolezza nell’opinione pubblica e negli addetti ai lavori del pericolo rappresentato dal fondamentalismo dei Fratelli Musulmani anche al di fuori del mondo arabo e islamico. Con prefazione di Salvatore Sfrecola, già Magistrato della Corte dei Conti, la pubblicazione si apre con un saggio della Presidente del Centro Alti Studi “Averroé”, On. Souad Sbai, e prosegue con articoli di analisi realizzati da accademici, esperti e giornalisti (Adriano Segatori, Francesca Musacchio, Davide Racca, Gianpiero Spinelli, Stefano Amodio, Alberto Rosselli). Da diverse angolature, gli autori ripercorrono le origini e descrivono lo sviluppo della minaccia rappresentata dall’alleanza islamista, offrendo una nuova testimonianza sulla realtà dei suoi disegni espansionistici, che riguardano tanto il Medio Oriente quanto l’Occidente, Italia compresa.

Be the first to comment

Leave a Reply