FOIBE: Una tragedia annunciata. “Il lungo addio italiano alla Venezia Giulia”.

Roma, giovedì 8 novembre 2012 ore 17.00

Sala Pietro da Cortona

Palazzo Senatorio – piazza del Campidoglio

 

 

Presentazione del libro

 FOIBE: Una tragedia annunciata. “Il lungo addio italiano alla Venezia Giulia”

 di Vincenzo Maria De Luca

 Interverranno

Federico Guidi (Presidente Comissione bilancio Roma Capitale)

Marino Micich (Presidente Associazione perla Cultura Fiumana Istriana e Dalmata)

Gabriele Marconi (scrittore, direttore di “Area”)

Aldo Giovanni Ricci (Collaboratore del Sindaco di Roma Capitale per la valorizzazione delle memorie)

L’autore Vincenzo Maria de Luca

È difficile, ancora oggi, trovare nei libri di storia unaesatta documentazione sulle Foibe. Spesso leggiamo menzogne, falsità, approssimazioni. Questo libro, in seconda edizione ampliata e rivista, dopo un ampio excursus sulla storia della Venezia Giulia ne traccia una verità non di parte, al fine di fare comprendere la tragedia di quei popoli e del loro genocidio ed esodo a lungo dimenticato.”Fu una barbarie basata su un disegno annessionistico slavo che assunse i sinistri connotati di una pulizia etnica” (Giorgio Napolitano) Il 10 febbraio è stato istituito dal Parlamento italiano (con la legge 30 marzo 2004, n. 92) il Giorno del ricordo, il giorno che l’Italia dedica alla “memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe (caverne e aperture carsiche del terreno), dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra”.Il tema delle foibe, purtroppo, non è solo un tema storico, ma periodicamente il problema esce allo scoperto nella scena politica e proprio questo ne fa un tema acceso e dibattuto, da valutare continuamente con obiettività.

Be the first to comment

Leave a Reply