RICORRENZE: FESTA NAZIONALE ARMENA

Bandiera armena

RICORRENZE: FESTA NAZIONALE ARMENA

L ’Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano  Giuseppe Verdi, in occasione della Festa Nazionale dell’Armenia, rende omaggio al nostro paese dedicando la serata di giovedì  20 settembre 2012, ore 20.30  al ventunesimo anniversario dell’Indipendenza della Repubblica d’ Armenia. Nel programma di sala sarà pubblicato un saluto e un ringraziamento del Console onorario Pietro Kuciukian. Il concerto sarà replicato domenica 23 settembre, alle ore 16.00.

La Comunità armena è invitata. Sarà praticato uno sconto sul biglietto di ingresso.

In programma il Capriccio Spagnolo di Rimsky Korsakov, la Symphonie Espagnole op.21 di Lalo con la violinista Karen Gomyo, El Sombrero de Tres Picos di De Falla. Chiuderà la serata il Bolero di Ravel.  Il concerto sarà diretto dal Maestro Zhang Xian, direttore musicale dell’Orchestra Verdi.

Pietro Kuciukian

Console onorario della Repubblica di Armenia a Milano

 

Per informazioni e prenotazioni: Auditorium di Milano – Orchestra Verdi, Corso S. Gottardo 39, 20136 Milano. Tel.  +30 02 83389306. www.laverdi.org

 

La Festa Nazionale dell’Armenia celebra annualmente il Giorno dell’Indipendenza dall’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche il 21 del mese di settembre ottenuto nel 1991. Il 28 Maggio del 1918 venne proclamata la Repubblica indipendente armena ma solo fino al 29 novembre del 1920 fino a quando cioè fu invasa dall’Armata Rossa. Dopo il 12 marzo del 1922 l’Armenia, l’Azerbaijan e la Georgia formarono la cosidetta Repubblica Socialista Sovietica Transcaucasica annessa all’Unione. In occasione della festività nazionale dell’indipendenza vengono eseguiti in pubblico concerti in Hanrapetutyan Hraparak ovvero in Piazza della Repubblica o nel parco vicino al teatro dell’opera e si può assistere all’omaggio tributato dalle autorità al Memorial Monument of Armenian Genocide, il Monumento alla memoria del genocidio armeno in onore al milione e più di armeni uccisi durante l’invasione turca. I negozi restano aperti, le vie del centro formano una griglia che converge verso Piazza della Repubblica già Piazza Lenin. Durante i festeggiamenti della ricorrenza nazionale questa piazza si empie di persone per vedere le forze armate dell’Armenia che tengono qui la parata militare dell’Indipendenza. Il 23 settembre 1991, giorno dell’indipendenza, il tricolore armeno apparso in pubblico già nel 1988 venne ripristinato con i colori che sono quelli delle antiche famiglie dei Lusignano e dei Rupenidi. Difatti la bandiera in un primo momento venne introdotta il 17 dicembre 1952 in seguito venne sostituita il 23 settembre 1991 con l’antico tricolore nazionale.

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply